Indietro

La storia del percorso di montagna

Come è nata la Ferrovia a vapore del Furka

La Dampfbahn Furka-Bergstrecke è una  ferrovia  turistica della  Svizzera , a  scartamento metrico  e a  cremagliera , che utilizza il vecchio tracciato montano dismesso tra  Realp  e  Oberwald  della  ferrovia del Furka-Oberalp .

Il tracciato era stato dismesso in seguito all'apertura della  galleria di base della Furka  ma rimesso in servizio, a tratte successive, a cura di una associazione di feramatori costituitasi in società senza fini di lucro nel 1987 come  Dampfbahn Furka-Bergstrecke AG  e assumendone anche l'esercizio.

Nel¬† 1981 , la tratta sommitale della Furka, parte del tracciato della¬† ferrovia del Furka-Oberalp , venne dismessa in seguito al potenziamento e all'apertura del nuovo tracciato di base comprendente la galleria. La tratta da¬† Realp , nel¬† cantone di Uri , a 1538¬†m¬† s.l.m. , utilizzava la cremagliera per raggiungere Tiefenbach a 1846¬†m e il passo della Furka, il culmine della linea, a 2160¬†m. La parte sommitale veniva attraversata in tunnel (lungo 1874¬†m), ad aderenza normale. Allo sbocco di questo, a 2118¬†m, esisteva la stazione di Muttbach-Belvedere da cui una sezione a cremagliera discendeva a¬† Gletsch , a 1757¬†m, raggiungendo poi¬† Oberwald ¬†nel¬† cantone Vallese ¬†a 1366¬†m. La tratta era lunga complessivamente 18¬†km. La rampa pi√Ļ ripida raggiungeva il 118¬†‚Äį , superato con cremagliera tipo Abt, e il 35¬†‚Äį sulle parti ad aderenza naturale. Il problema principale era costituito dal pericolo frequente di¬† valanghe ¬†che imponeva la sospensione invernale dell'esercizio.

La chiusura della caratteristica tratta ne prevedeva lo smantellamento successivo ma un'associazione amatoriale di¬†amici della ferrovia¬†dal nome¬†Verein Furka-Bergstrecke¬†si interess√≤ fattivamente per il salvataggio costituendosi poi in societ√† senza fini di lucro; nacque cos√¨ la¬†Dampfbahn Furka-Bergstrecke AG¬†con lo scopo di riaprire la linea. Dopo i necessari lavori di ripristino e adattamento venne riaperta utilizzando materiale di varia provenienza e successivamente acquistando, mediante fondi provenienti da donazioni e raccolte e da collocamento di azioni societarie, un certo numero di rotabili d'epoca caratteristici tra cui le¬† locomotive a vapore ¬† HG 2/3 ¬†n¬ļ6¬†e¬† HG 3/4 ¬†rimesse in servizio dopo il restauro nel¬† 1993 . Una terza locomotiva venne messa a disposizione dalla¬†Matterhorn-Gotthard-Bahn¬†e restaurata nel¬† 2006 . (Wikipedia)

Ti piace questa storia?
EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END