Informativa sulla privacy

per l’utilizzo dei negozi online del mercato della Schweizerische Südostbahn AG (SOB), utilizzato da WLS Dampfbahn Furka-Bergstrecke DFB, con Swiss Booking AG (SWB) in qualità di mediatrice Versione: 06.04.2022

1. Titolare del trattamento

La protezione dei dati dell’utente è molto importante per Swiss Booking AG (SWB). Nel trattamento dei dati personali dell'utente ci atteniamo alle norme vigenti in materia di protezione dei dati. 

Il responsabile della conservazione e del trattamento di dati personali è Swiss Booking AG, Churerstrasse 54, CH-8808 Pfäffikon.

2. Nome e dati di contatto del responsabile della protezione dei dati

La Sig.ra Eva Plaschke funge da responsabile esterna del trattamento dei dati per conto di Swiss Booking AG. Contatto: Sig.ra Eva Plaschke, EQT-Unternehmensberatung e.U. / Erfolg durch Qualität und Transparenz, Althofen 49, A-9131 Grafenstein, tel. +43(0) 664 829 79 49, e-mail: privacy-protection@swissbooking.com .

3. Informazioni sul trattamento dei dati personali dell’utente

Nel corso della registrazione e della creazione di un account personale per l’utente, SWB necessita dei seguenti dati personali (qui di seguito “Dati anagrafici”) per la gestione di un possibile contratto da stipularsi in futuro:

  • Nome

  • Cognome

  • Data di nascita

  • Numero telefonico

  • Indirizzo e-mail

  • Via, numero civico

  • NPA, località

  • Paese

Qui di seguito sono spiegati i fatti relativi alla conservazione e al trattamento dei dati personali.

3.1 Visita del sito web

  • Finalità: se il nostro sito web è utilizzato solo a scopo informativo (nessuna registrazione e nessuna trasmissione di altre informazioni), vengono raccolti i dati personali che vengono trasmessi al nostro server dal browser utilizzato. Ciò è tecnicamente necessario per la visualizzazione del nostro sito web e per poter garantire la stabilità e la sicurezza del sito stesso.

  • Base giuridica: interesse legittimo.

  • Vengono trattati i seguenti dati: indirizzo IP, data e ora della richiesta, differenza di fuso orario rispetto a GMT, contenuto della richiesta (pagina specifica), stato di accesso/codice di stato HTTP, quantità di dati trasmessa, sito web richiedente, browser, sistema operativo e interfaccia, lingua e versione del software del browser.

  • Periodo di conservazione: fintanto che si utilizza il nostro sito web.

  • Destinatari/categorie di destinatari: responsabili del trattamento.

3.2 Richieste elettroniche di contatto tramite il sito web

  • Finalità: gestione di richieste di contatto tramite e-mail o il modulo di contatto sul sito web.

  • Base giuridica: esecuzione di un contratto, necessario per l’attuazione di misure precontrattuali, interesse legittimo.

  • Vengono trattati i seguenti dati personali: dati anagrafici.

  • Periodo di conservazione: fino alla risposta alla richiesta. Qualora sussistano obblighi di conservazione di legge, il trattamento è limitato fino ad allora.

  • Destinatari/categorie di destinatari: responsabili del trattamento.

3.3 Gestione clienti, fatturazione, controversie

  • Finalità: trattamento di dati personali nel quadro dei rapporti commerciali con clienti e fornitori, nel quadro dell’esercizio di un’attività, inclusa la registrazione sistematica di tutte le transazioni commerciali relative a entrate e uscite.

  • Base giuridica: consenso, esecuzione di un contratto, necessario per l’attuazione di misure precontrattuali, assolvimento di un obbligo di legge, interesse legittimo, in particolare difesa, esercizio e rivendicazione di diritti, consenso esplicito.

  • Vengono trattati i seguenti dati personali: Dati anagrafici.

  • Periodo di conservazione: fino al termine del rapporto commerciale o fino alla scadenza dei termini di conservazione o di prescrizione di legge in vigore. I dati vengono inoltre conservati fino alla risoluzione di eventuali controversie legali per le quali siano necessari come prova.

  • Destinatari/categorie di destinatari: organizzatori, fornitori di servizi, rappresentanti legali, revisori dei conti, uffici delle imposte, tribunali e autorità.

3.4 Servizio clienti e marketing

  • Finalità: trattamento dei dati di clienti e potenziali clienti per l’avvio della transazione relativa all’offerta di servizi, invio di ulteriori informazioni di viaggio e per il tempo libero nel quadro del rapporto contrattuale come servizio supplementare, esecuzione di misure promozionali e invio di newsletter; Customer Relation Management.

  • Base giuridica: consenso, esecuzione di un contratto, necessario per l’attuazione di misure precontrattuali, assolvimento di un obbligo di legge, interesse legittimo, in particolare difesa, esercizio e rivendicazione di diritti.

  • Per l’invio di ulteriori informazioni di viaggio e per il tempo libero nel quadro del rapporto contrattuale come servizio supplementare e per l’invio di newsletter tramite il nostro sito web, vengono trattati i seguenti dati personali: Dati anagrafici.

  • Periodo di conservazione: i dati vengono conservati fino al termine del rapporto contrattuale, nella misura in cui non sussistano periodi di conservazione contrattuali o di legge più lunghi.

  • Destinatari/categorie di destinatari: SBB AG - Gotthard Panorama Express e altri fornitori di servizi.

4 Diritti dell’interessato

4.1 In relazione ai dati personali in oggetto, all’utente spettano i seguenti diritti:

  • Diritto di accesso,

  • Diritto di rettifica o cancellazione,

  • Limitazione del trattamento,

  • Diritto alla portabilità dei dati,

  • Diritto di opposizione al trattamento.

4.2 Diritto di revoca

L’utente può revocare in qualsiasi momento il consenso concesso per il trattamento dei dati personali che lo riguardano. La revoca del consenso da parte dell’utente non pregiudica la liceità del trattamento effettuato prima della revoca.

4.3 Diritto di opposizione

Se il trattamento dei dati personali si basa su una ponderazione degli interessi (interessi legittimi), l’utente ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento per motivi connessi alla sua situazione particolare. Nell’esercizio del diritto di opposizione da parte dell’utente, chiediamo di spiegarci i motivi per i quali non dovremmo trattare i dati personali nel modo da noi indicato. Dopo aver verificato lo stato di cose, interromperemo il trattamento dei dati o lo adegueremo oppure mostreremo all’utente i nostri motivi impellenti degni di protezione e continueremo a trattare i dati. Proseguiremo il trattamento dei dati anche quando serva alla rivendicazione, l’esercizio o la difesa di diritti legali. L’utente può opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati per finalità di marketing diretto e di analisi dei dati. In questo caso, interromperemo il trattamento dei dati.

4.4 Esercizio dei diritti dell’utente

Per esercitare i suoi diritti, l’utente deve informarsi personalmente per telefono o per iscritto. La richiesta deve essere notificata a Swiss Booking AG, Churerstrasse 54, CH-8808 Pfäffikon, tel. +41 (0) 55 588 0238 o via e-mail all’indirizzo privacy-protection@swissbooking.com . Sarà possibile fornire informazioni solo se l’utente sarà in grado di identificarsi.

4.5 Reclami all’autorità di controllo

Se l’utente ritiene che la conservazione e il trattamento dei propri dati personali violi il diritto sulla protezione dei dati in vigore o che siano violati aspetti del diritto di protezione dei dati che lo riguardano, l’utente ha anche diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.

5 Cookie

5.1 Definizione di cookie

Il nostro sito web utilizza cookie HTTP per memorizzare dati specifici dell'utente. Qui di seguito spieghiamo cosa sono i cookie e perché vengono utilizzati, in modo che possiate comprendere meglio la seguente informativa sulla privacy. Utilizzate sempre un browser per navigare su Internet. Alcuni browser conosciuti sono, ad esempio, Chrome, Safari, Firefox, Internet Explorer e Microsoft Edge. La maggior parte dei siti web installa piccoli file di testo nel browser che utilizzate. Questi file si chiamano cookie. Un fatto è innegabile: i cookie sono aiutanti davvero utili. Quasi tutti i siti web utilizzano cookie. Più esattamente si tratta di cookie HTTP, in quanto ne esistono anche altri per ambiti di applicazione diversi. I cookie HTTP sono piccoli file che vengono memorizzati dal nostro sito web sul vostro computer. Questi file/cookie vengono salvati automaticamente nella cartella Cookie che è, come dire, il "cervello" del browser. Un cookie è composto da un nome e un valore. Per definire un cookie è necessario indicare anche uno o più attributi. I cookie salvano determinati dati dell'utente, come ad esempio la lingua o le impostazioni personali della pagina. Richiamando il nostro sito, il vostro browser ritrasmette le informazioni "riferite all'utente" alla nostra pagina. Grazie ai cookie il nostro sito web sa chi siete e vi propone l'impostazione che conoscete. In alcuni browser, ogni cookie ha un proprio file, in altri, come ad esempio Firefox, tutti i cookie sono salvati in un unico file.

5.2 Tipi di cookie

Si distinguono 4 tipi di cookie. Cookie tecnici Questi cookie sono necessari per garantire funzioni fondamentali del sito. Sono necessari, ad esempio, quando un utente mette un prodotto nel carrello, poi continua a navigare su altre pagine e solo successivamente passa al pagamento. Con questi cookie il carrello non viene svuotato nemmeno se l'utente chiude la finestra del browser. Cookie statistici Questi cookie raccolgono informazioni sul comportamento dell'utente e se quest'ultimo riceve eventuali messaggi di errore. Con questi cookie si misura inoltre il tempo di caricamento e il comportamento del sito web con i diversi browser. Cookie funzionali Questi cookie assicurano una migliore esperienza di navigazione all'utente. Vengono salvati ad esempio i luoghi inseriti, le dimensioni dei caratteri o i dati nei moduli. Cookie pubblicitari Questi cookie sono chiamati anche cookie di profilazione e servono a mostrare all'utente messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi. Ciò può essere molto pratico, ma anche molto fastidioso. Di solito, la prima volta che si visita un sito viene chiesto se si vogliono accettare questi tipi di cookie. Ovviamente, anche la decisione viene memorizzata in un cookie.

5.3 Diritto di opposizione – Possibilità di cancellazione dei cookie

Siete voi stessi a decidere se e in che modo utilizzare i cookie. Indipendentemente dal servizio o dal sito di provenienza dei cookie, avete sempre la possibilità di cancellarli, eliminarli o consentirli solo in parte. Ad esempio, potete bloccare i cookie di terze parti, ma consentire tutti gli altri. Se volete sapere quali cookie sono stati installati sul vostro browser o se desiderate modificare o cancellare le preferenze per i cookie, potete trovare le informazioni necessarie per farlo nelle impostazioni del browser:

  • Chrome: Cancellare, attivare e gestire i cookie in Chrome

  • Safari: Gestire i cookie e i dati dei siti web in Safari sul Mac

  • Firefox: Eliminare i cookie

  • Internet Explorer: Eliminare e gestire i cookie

  • Microsoft Edge: Eliminare i cookie in Microsoft Edge

Se, in generale, non volete accettare nessun cookie, potete configurare il browser in modo da essere sempre informato della richiesta di installazione di un cookie. Potete quindi decidere per ogni singolo cookie se consentirne o meno l'installazione. La procedura varia a seconda del browser. La cosa migliore è cercare le istruzioni su Google digitando, se il browser che utilizzate è Chrome, "cancellare cookie Chrome" o "disattivare cookie Chrome" come criterio di ricerca.

5.4 Base giuridica

Dal 2009 sono in vigore le cosiddette "direttive sui cookie", nelle quali è stabilito che per l'installazione di cookie è necessario il consenso dell'interessato. Per i cookie necessari sussistono, anche in assenza del consenso, interessi legittimi che, nella maggior parte dei casi, sono di natura economica. Intendiamo assicurare ai visitatori del sito un'esperienza di navigazione piacevole e, per questo, alcuni cookie sono spesso indispensabili. In caso di utilizzo di cookie non necessari, ciò avviene solo con il vostro consenso.

6 Google Analytics

6.1 Definizione di Google Analytics

Sul nostro sito web utilizziamo il servizio di analisi Google Analytics (GA) offerto dalla società americana Google Inc. Per lo spazio europeo, responsabile di tutti i servizi Google è Google Ireland Limited (Gordon House, Barrow Street Dublin 4, Irlanda). Google Analytics raccoglie dati sul modo in cui viene utilizzato il sito web. Quando si clicca su un link, ad esempio, questa azione viene memorizzata in un cookie e inviata a Google Analytics. Grazie ai report che riceviamo da Google Analytics, possiamo ottimizzare il nostro sito e i nostri servizi sulle esigenze dei visitatori. Qui di seguito illustreremo maggiormente questo strumento di monitoraggio, informandovi soprattutto sui dati che vengono memorizzati e su come potete impedire che ciò avvenga. Google Analytics è uno strumento di monitoraggio che serve per analizzare il traffico dati del nostro sito. Perché Google Analytics possa funzionare, nel codice del nostro sito è integrato un cookie di monitoraggio. Quando visitate il nostro sito, questo codice registra le diverse azioni che avete eseguito. Appena lasciate il sito, questi dati vengono inviati al server di Google Analytics e ivi memorizzati. Google elabora i dati e noi riceviamo report sul modo in cui l'utente ha utilizzato il sito. Alcuni tra questi report sono riepilogati qui di seguito.

  • Report gruppi target Con questi report possiamo conoscere meglio i nostri utenti e sapere con

    maggiore precisione chi è interessato ai nostri servizi.

  • Report pubblicitari Con i report pubblicitari possiamo analizzare più facilmente la nostra pubblicità online

    e migliorarla.

  • Report di acquisizione I report di acquisizione ci forniscono informazioni utili sul modo in cui poter

    attirare più persone verso i nostri servizi.

  • Report di comportamento In questo caso possiamo conoscere come interagite con il nostro sito.

    Possiamo seguire il percorso di navigazione fatto sul nostro sito e i link che sono stati cliccati.

  • Report di conversione Con il termine "conversione" si indica il processo con cui l'utente esegue

    un'azione desiderata sulla base di un determinato messaggio di marketing, ad esempio se un utente, da semplice visitatore del sito, diventa un acquirente o si iscrive alla newsletter. Con l'aiuto di questi report possiamo comprendere meglio il modo in cui sono accolte le nostre azioni di marketing. Così facendo, intendiamo aumentare il nostro tasso di conversione.

  • Report in tempo reale In questo caso, sappiamo sempre immediatamente cosa succede sul nostro sito in un dato momento, ad esempio vediamo quanti utenti stanno leggendo questo testo.

6.2 Finalità di utilizzo di Google Analytics

Vogliamo offrirvi il miglior servizio possibile. Le statistiche e i dati di Google Analytics ci aiutano a raggiungere questo obiettivo. I dati analizzati a fini statistici ci forniscono un quadro chiaro dei punti di forza e dei punti deboli del nostro sito. Da una parte possiamo ottimizzare il nostro sito in modo che sia più facile da trovare su Google per i potenziali interessati. Dall'altra i dati ci aiutano a comprendere meglio i nostri visitatori. Ciò ci consente di sapere, quindi, con precisione cosa dobbiamo migliorare sul nostro sito per fornire il miglior servizio possibile. I dati ci servono anche per adottare misure di marketing più personalizzate e a costi più bassi. Dopo tutto, ha solo senso mostrare i nostri prodotti e servizi a coloro ai quali interessano. Grazie a un codice di monitoraggio, Google Analytics genera un ID casuale univoco associato al cookie sul vostro browser. In questo modo Google Analytics vi riconosce come nuovo utente. Alla visita successiva sul nostro sito, sarete riconosciuto come utente "ricorrente". Tutti i dati raccolti vengono salvati insieme a questo ID utente. È quindi possibile analizzare solamente profili utente pseudonimizzati. Per poter analizzare il nostro sito con Google Analytics, è necessario inserire un ID proprietà nel codice di monitoraggio. I dati verranno così memorizzati nella proprietà corrispondente. Per ogni nuova proprietà creata, quella standard è Google Analytics 4. In alternativa, si può comunque ancora creare la proprietà Universal Analytics. A seconda della proprietà utilizzata, i dati vengono conservati per un periodo di tempo diverso. Con identificatori quali i cookie e ID istanza di app vengono misurate le interazioni sul nostro sito web. Con il termine interazioni s'intendono tutti i tipi di azioni eseguite su un sito web. Se utilizzate anche altri sistemi Google (come ad es. un account Google), i dati generati tramite Google Analytics possono essere associati a cookie di terze parti. Google non trasmette alcun dato di Google Analytics se non autorizzata da noi in qualità di gestori del sito. Possono esserci eccezioni se richiesto dalla legge. Qui di seguito sono riepilogati i principali dati raccolti con Google Analytics.

  • Heatmap Google crea le cosiddette heatmap, tramite le quali si vede esattamente quali parti vengono cliccate. In questo modo riceviamo informazioni sulle parti del sito in cui state navigando.

  • Durata della sessione Con durata della sessione Google indica il tempo trascorso dall'utente su una pagina web senza uscirvi. Dopo 20 minuti di inattività, la sessione termina automaticamente.

  • Frequenza di rimbalzo (bounce rate) Si parla di rimbalzo quando un visitatore visita una sola pagina del nostro sito e poi lo abbandona.

  • Creazione di un account Quando viene creato un account o effettuato un ordine sul nostro sito, Google Analytics raccoglie questi dati.

  • Indirizzo IP L'indirizzo IP viene rappresentato solo in forma abbreviata in modo che non possa essere associato a un utente.

  • Area geografica Attraverso l'indirizzo IP è possibile determinare il paese e il luogo approssimativo in cui si trova l'utente. Questo processo è anche chiamato localizzazione dell'indirizzo IP.

  • Informazioni tecniche Rientrano nelle informazioni tecniche anche il tipo di browser, il provider Internet o la risoluzione dello schermo.

  • Sorgente A Google Analytics e a noi interessa ovviamente sapere tramite quale sito web o annuncio pubblicitario siete arrivati sulla nostra pagina.

6.3 Diritto di opposizione – possibilità di cancellazione

Secondo il diritto di protezione dei dati dell'Unione Europea, l'interessato ha il diritto di richiedere l'accesso ai propri dati personali, di aggiornarli, di cancellarli o limitarne il trattamento. Con l'add-on del browser per disattivare il JavaScript di Google Analytics (ga.js, analytics.js, dc.js) potete impedire a Google Analytics di utilizzare i vostri dati. Potete scaricare e installare l'add-on del browser all'indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it . Tenete presente che con questo add-on si disattiva soltanto la raccolta dei dati da parte di Google Analytics. La possibilità fondamentale di cancellazione dei cookie è indicata al punto 4.3 della presente informativa sulla privacy.

6.4 Base giuridica

L'impiego di Google Analytics presuppone il vostro consenso che abbiamo ottenuto con il nostro popup sui cookie. Tale consenso costituisce la base giuridica per il trattamento dei dati personali che possono essere raccolti tramite strumenti di Web Analytics. Oltre al consenso, sussiste un interesse legittimo da parte nostra ad analizzare il comportamento dei visitatori del nostro sito, al fine di migliorare la nostra offerta dal punto di vista tecnico ed economico. Con l'aiuto di Google Analytics possiamo individuare gli errori del sito, identificare gli attacchi e migliorare la redditività. Base giuridica a tale scopo è il legittimo interesse. Ciononostante, utilizziamo Google Analytics solo con il consenso dell'utente. Google tratta dati anche negli USA. Facciamo presente che, secondo l'opinione della Corte di giustizia dell'Unione Europea, attualmente non esiste un livello di protezione adeguato per il trasferimento di dati negli USA. Ciò può accompagnarsi a vari rischi per la liceità e la sicurezza del trattamento dei dati. Come base giuridica del trattamento dei dati di destinatari con sede in paesi terzi (al di fuori dell'Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e soprattutto negli USA) o di una cessione dei dati in tali luoghi, Google utilizza clausole contrattuali tipo approvate dalla Commissione Europea (art. 46, commi 2 e 3 GDPR). Queste clausole obbligano Google a rispettare il livello di protezione dei dati dell'Unione Europea nel trattamento di dati rilevanti anche al di fuori della stessa. Queste clausole si basano su una decisione di esecuzione della Commissione Europea. La decisione e le clausole sono disponibili qui: https://italy.representation.ec.europa.eu/index_it .

7 Google Tag Manager

7.1 Definizione di Google Tag Manager

Per il nostro sito web utilizziamo il servizio Google Tag Manager offerto dalla società Google Inc. Per lo spazio europeo, responsabile di tutti i servizi Google è Google Ireland Limited (Gordon House, Barrow Street Dublin 4, Irlanda). Tag Manager è uno dei molti prodotti per il marketing utili di Google. Tramite Google Tag Manager possiamo integrare e gestire a livello centrale frammenti di codice dei diversi strumenti di tracciamento che utilizziamo sul nostro sito web. In questa informativa sulla privacy desideriamo spiegare più in dettaglio cosa fa Google Tag Manager, perché lo utilizziamo e in che forma vengono trattati i dati. Google Tag Manager è un sistema di gestione che consente di integrare e gestire i tag del sito sia a livello centrale che tramite un'interfaccia utente. Con il termine tag s'intendono piccoli frammenti di codice che, ad esempio, registrano (monitorano) le attività degli utenti sul nostro sito. A tal fine, frammenti di codice JavaScript vengono inseriti nel testo sorgente della nostra pagina. I tag provengono spesso da prodotti interni a Google come Google Ads o Google Analytics, ma Tag Manager è anche in grado di integrare e gestire tag di altre società. Questi tag svolgono compiti diversi. Possono raccogliere dati del browser, fornire dati a strumenti di marketing, integrare pulsanti, installare cookie e seguire la navigazione dell'utente in più siti.

7.2 Finalità di utilizzo di Google Tag Manager

Per configurare al meglio il nostro sito web per voi e tutti gli interessati ai nostri prodotti e servizi, ci occorrono diversi strumenti di monitoraggio, come ad esempio Google Analytics. I dati raccolti da questi strumenti ci indicano cosa ha interessato maggiormente l'utente, dove possiamo migliorare i nostri servizi e a quali utenti dobbiamo continuare a mostrare le nostre offerte. Perché questo monitoraggio funzioni, dobbiamo integrare i relativi codici JavaScript nel nostro sito. In generale, potremmo installare separatamente ogni frammento di codice dei singoli tool di tracciamento nel nostro testo sorgente. Ciò richiederebbe però relativamente molto tempo e si perderebbe anche facilmente il quadro generale. È per questo motivo che utilizziamo Google Tag Manager, che ci consente di installare con facilità gli script necessari e di gestire tutto da un'unica sede. Google Tag Manager offre inoltre un'interfaccia utente facile da utilizzare, senza bisogno di conoscenze di programmazione. Di per sé Tag Manager è un dominio che non installa cookie e non salva dati. Funge semplicemente da "amministratore" dei tag implementati. I dati raccolgono i singoli tag dei diversi strumenti di analisi web. In Google Tag Manager, i dati vengono quasi fatti "passare attraverso" i singoli strumenti di tracciamento senza essere salvati. Per i tag integrati dei diversi tool di analisi web, come ad esempio Google Analytics, invece, la questione è completamente diversa. A seconda del tool di analisi, vengono raccolti, salvati e trattati, spesso mediante cookie, diversi dati sul comportamento di navigazione dell'utente. Vi invitiamo a leggere i nostri testi sulla protezione dei dati relativi ai singoli strumenti di analisi e monitoraggio che utilizziamo sul nostro sito web. Nelle impostazioni dell'account di Tag Manager abbiamo consentito a Google di ricevere da noi dati anonimizzati. Ciò riguarda però solamente l'utilizzo del nostro Tag Manager e non dei vostri dati salvati tramite i frammenti di codice. Consentiamo a Google e ad altri di ricevere dati selezionati in forma anonimizzata. Acconsentiamo quindi al trasferimento anonimo dei dati del nostro sito web. Nonostante ricerche approfondite, non siamo riusciti a scoprire esattamente quali dati riepilogati e anonimizzati siano trasmessi. In ogni caso, Google cancella tutte le informazioni che possono identificare il nostro sito web. Google aggrega i dati con centinaia di dati anonimizzati di altri siti generando, nel quadro di misure di benchmarking, le cosiddette Google Trends, le tendenze di comportamento degli utenti. Nel benchmarking alcuni risultati vengono comparati con quelli della concorrenza. In base alle informazioni raccolte, siamo in grado di ottimizzare i processi. Google Tag Manager di per sé non installa cookie, bensì gestisce tag di diversi siti di tracciamento

7.3 Base giuridica

L'impiego di Google Tag Manager presuppone il vostro consenso che abbiamo ottenuto con il nostro popup sui cookie. Tale consenso costituisce la base giuridica per il trattamento dei dati personali che possono essere raccolti tramite strumenti di Web Analytics. Oltre al consenso, sussiste un interesse legittimo da parte nostra ad analizzare il comportamento dei visitatori del nostro sito, al fine di migliorare la nostra offerta dal punto di vista tecnico ed economico. Utilizzando Google Tag Manager si può migliorare la redditività. Base giuridica a tale scopo è il legittimo interesse. Ciononostante, utilizziamo Google Tag Manager solo con il consenso dell'utente. Google tratta dati anche negli USA. Facciamo presente che, secondo l'opinione della Corte di giustizia dell'Unione Europea, attualmente non esiste un livello di protezione adeguato per il trasferimento di dati negli USA. Ciò può accompagnarsi a vari rischi per la liceità e la sicurezza del trattamento dei dati. Come base giuridica del trattamento dei dati di destinatari con sede in paesi terzi (al di fuori dell'Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e soprattutto negli USA) o di una cessione dei dati in tali luoghi, Google utilizza clausole contrattuali tipo approvate dalla Commissione Europea. Queste clausole obbligano Google a rispettare il livello di protezione dei dati dell'Unione Europea nel trattamento di dati rilevanti anche al di fuori della stessa. Queste clausole si basano su una decisione di esecuzione della Commissione Europea. La decisione e le clausole sono disponibili qui: https://italy.representation.ec.europa.eu/index_it . Se desiderate saperne di più su Google Tag Manager, vi consigliamo di leggere le FAQ all'indirizzo https://www.google.com/intl/it/tagmanager/faq.html .

8 Informazioni sulle trasmissioni di dati verso paesi terzi e organizzazioni internazionali

I dati da noi trattati non vengono trasmessi a destinatari in paesi terzi o verso organizzazioni internazionali.

EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END